Capitaneria di Porto

Il formato utilizzato dalla capitaneria di porto non è mai cambiato nel tempo, anche se è cambiato l'aspetto delle targhe. La targa mostrata nella fotografia più grande sulla sinistra, con le lettere CP sulla prima riga e i numeri sulla seconda, è stata utilizzata tra il 1927 (?) e il 1982. In quell'anno si è passati al tipo di targa mostrato nella seconda fotografia, con tutti i caratteri su un'unica riga, fino al 1992; successivamente dal 1992 è in uso la targa con la stellina verde, come quella usata dall'esercito italiano, mostrata nella terza fotografia. Infine, a partire dal 2000 sulla targa è presente un adesivo con la scritta "GUARDIA COSTIERA". Le lettere non sono mai state utilizzate nella numerazione per via del bassissimo numero di veicoli a disposizione della Capitaneria di Porto e i numeri vengono assegnati ai vari tipi di veicoli secondo la seguente tabella:

1000 - 1999Autovetture di rappresentanza
2000 - 2999Mezzi pesanti, autobus e autoveicoli
3000 - 3999Motociclette
0001R - 0999RRimorchi

I rimorchi sono stati introdotti solo negli anni '90, per cui le loro targhe sono sempre state di una sola riga, con la R rossa, come si vede anche nella tavola sopra. Anche per queste targhe nel 2000 è stata introdotta la scritta "GUARDIA COSTIERA".
Le motociclette hanno avuto sempre le stesse targhe, come si può vedere nella fotografia qui sotto, anche se solitamente le lettere CP erano posizionate al centro e non sul lato sinistro.

Voglio ringraziare moltissimo Marcello Taverna per tutte le foto presenti qui sotto.

Capitaneria di Porto
1927 - 1982
Capitaneria di Porto
1982 - 1992
Capitaneria di Porto
1992 - 2000
Capitaneria di Porto
2000 - Oggi
Capitaneria di Porto
Motocicletta



Home
Targhe a Roma by Michele Berionne