Targhe provvisorie per motociclette

Le targhe provvisorie sono fatte di carta e in passato, quando era necessario attendere molto tempo prima di avere una targa regolare, erano spesso utilizzate in luogo di queste: oggi, invece, le targhe vengono rilasciate in tempi brevi e, dunque, il loro uso è limitato soprattutto ai veicoli storici che non sono immatricolati e necessitano di una targa per qualche manifestazione.

Alcune fonti riportano che le targhe temporanee per motocicletta furono introdotte nel 1959: tuttavia la prima fotografia mostra una targa precedente a quel periodo in quanto è uguale nel formato alle targhe provvisorie per automobili utilizzate dal 1933 al 1959. Nella seconda fotografia si vede la targa provvisoria introdotta nel 1959 e che da allora non ha più subito modifiche fino ad oggi. Il loro formato è assolutamente identico a quello per auto, con un numero di 5 cifre con eventuali zeri iniziali sulla prima riga, e un codice di tipo A0 sulla seconda: la lettera individua la regione e il numero la provincia, come è possibile controllare nella tabella.

Targa provvisoria
Foto 1: 1933-1959 (?)
Targa provvisoria
Foto 2: 1959-Oggi

Le piccole scritte a penna nell'angolo in basso a destra non fanno parte della targa, ma sono state fatte dal suo possessore che ha usato la targa come un bloc-notes!!

Voglio ringraziare moltissimo Alessandro Libanore e Giancarlo Raposo per queste due fotografie.




Home
Targhe a Roma by Michele Berionne