Sigle diplomatiche prima del 1984

In questa tavola sono presenti i codici usati sulle targhe diplomatiche prima del 1984. Come si può vedere, sono assegnati in ordine alfabetico, anche se questo non è sempre vero. Non so ancora con esattezza l'anno in cui questo sistema di codici fu introdotto, ma Guglielmo Evangelista ha proposto il 1957: infatti molti stati creati prima di quell'anno sono inseriti nel giusto ordine alfabetico all'interno della tabella (Libia nel 1951, Tunisia nel 1956, Ceylon e Ghana nel 1957), mentre altri stati creati successivamente sono per lo più fuori ordine, avendo probabilmente riempito dei buchi lasciati nella tavola originale (Sudan e Malesia nel 1957, Cipro nel 1959, Nigeria, Congo, Madagascar e Costa d'Avorio nel 1960, Algeria nel 1962, Malta nel 1964). Fanno eccezione gli ultimi numeri con il 5 iniziale, aggiunti in un secondo momento alla lista (vedi targhe diplomatiche) per gli stati creati dopo il 1957 e per i quali non c'erano buchi disponibili o per quegli stati che avevano terminato la prima serie di numerazione.

Sul sito è disponibile anche la tavola con i nuovi codici, usati a partire dal 1984.

00Afghanistan 01Albania 02Arabia Saudita
03Argentina 04Algeria 05Australia
06Austria 07Belgio 08Birmania
09Bolivia 10Brasile 11Congo
12Bulgaria 13Canada 14Cecoslovacchia
15Ceylon 16Cile 17Taiwan
18Costa d'Avorio 19Colombia 20Corea
21Costa Rica 22Cuba 23Danimarca
24Rep. Dominicana 25Egitto 26Ecuador
27Cipro 28Etiopia 29Filippine
30Finlandia 31Francia 32Gabon
33Germania 34Ghana 35Giappone
36Giordania 37-8Regno Unito 39Grecia
40Guatemala 41Haiti 42Honduras
43India 44Indonesia 45Iran
46Iraq 47Irlanda 48Cina
49Israele 50Italia (*) 51Jugoslavia
52Kuwait 53Madagascar 54Libano
55Liberia 56Libia 57Malesia
58Malta 59Lussemburgo 60Marocco
61Messico 62Monaco 63Nepal
64Nicaragua 65Norvegia 66Nigeria
67Ordine di Malta 68Olanda 69Pakistan
70Nuova Zelanda 71Panama 72Paraguay
73Perù 74Polonia 75Portogallo
76Romania 77San Marino 78El Salvador
79Senegal 80Somalia 81Spagna
82Siria 83-5Stati Uniti 86Sud Africa
87Svezia 88Svizzera 89Tailandia
90Tunisia 91Turchia 92Ungheria
93Unione Sovietica 94Sudan 95Uruguay
96Vaticano (**) 97Venezuela 98Yemen
99Zaire 500Zambia 501Guinea
502Tanzania 503Sierra Leone 504Centrafrica
505Bangladesh 506G.D.R. 507Vietnam
508Oman 509Cameroon 510Burkina Faso
511Malì 512Angola 513?
514Unione Sovietica (aggiunte) 515Egitto (aggiunte) 516Emirati Arabi
533Germania (aggiunte) 581Spagna (aggiunte)

(*) Utilizzato per la rappresentanza italiana presso il Vaticano.
(**) Utilizzato per la rappresentanza del Vaticano presso lo stato Italiano.

Un grazie di vuore a Guglielmo Evangelista che mi ha fornito questa tavola di codici.




Home
Targhe a Roma by Michele Berionne